Cristiano Verardo

Anche se la mia attività professionale vera e propria é cominciata con i Pitura Freska nel 1987, sono entrato per la prima volta in uno studio di registrazione nel 1985 per pubblicare il primo disco di reggae italiano con i "Puff Bong", band storica che mi ha iniziato a questo magico genere musicale e mi ha spinto a ben due viaggi in Jamaica.

Poi, con questo bagaglio di nozioni da mettere a frutto, é cominciata l'avventura Pitura e dopo 4 anni di gavetta (leggi concerti in qualsiasi situazione immaginabile) é arrivato nel 1991 il primo album, "Na bruta banda", che con un disco d'oro e un platino ha aperto a tutti noi la via "professionale" della musica.

Nel 1992 ho collaborato come musicista all'album "Gaudium Magnum" di Lele Gaudì e ho pubblicato come produttore il singolo "Tupumpum" del Doge. Ho coinvolto in una registrazione in studio l'orchestra cubana "Los Van Van" e forse ora é venuto il momento di utilizzare quel prezioso materiale.

Nel 1993 ho musicato la commedia di Goldoni "Il campiello" eseguita poi dal vivo con i Pitura in un tour teatrale. Sempre nel 1993 é uscito il secondo album dei Pitura "Duri i banchi", disco d'oro, nel quale ho firmato buona parte dei brani e ho seguito la produzione artistica. Nel 1994 ho collaborato in qualità di musicista all'album dell'attore cantante Rocco Papaleo, del quale non ho mai conosciuto il titolo.

Nel 1995 esce "Yeah" con i Pitura Freska, del quale oltre a firmare parte dei brani ne ho curato la produzione artistica. Nel 1996 registro a New York con la cantante brasiliana Rosa Emilia (poi diventata mia moglie) l'album "Nega Rosa" prodotto da me e il grande Nelson Motta, già produttore di Caetano Veloso, Marisa Monte e molti altri big della musica brasiliana.

Nello stesso anno apro il "Waterland Music Studio" [waterland@libero.it - www.waterlandstudio.com], il tanto agognato studio di registrazione dei miei sogni, che da questo momento in poi occuperà buona parte delle mie attività. Con i Pitura Freska partecipo al "Womad Festival" di Peter Gabriel e firmo il brano (Indiani) che finisce nella relativa compilation.

Nel 1997 esce "Gran Calma" con i Pitura, del quale seguo la produzione artistica, e mi porta a Sanremo con il singolo "Papa Nero", ennesimo disco d'oro. Firmo con i Pitura due brani per lo spettacolo "Il Milione" messo in scena da Marco Paolini e passato in prima serata da Rai 2.

Sempre nel '97 collaboro con i D.M.A. nell'album "Urban Jazz Funk" sia come musicista che come produttore artistico e partecipo come chitarrista all'album del percussionista brasiliano Kal dos Santos "Yabas".

Nel 1998 collaborazione musicale e produzione artistica assieme ai Voodoo Phunk alla realizzazione del loro album "Lionize", con i quali inizia un rapporto di team di lavoro che continua tuttora. Durante l'estate minitour in Portogallo con la band dei "Negarosa" e partecipazione al megafestival "Festas do Mundo" nella veste di rappresentanti del reggae nel mondo assieme a Linton Kwesi Johnson. Curo l'arrangiamento e partecipo come autore e musicista al brano "Come é bello far l'amore" assieme a Raoul Casadei e ai Pitura. Esce il singolo dei Pitura "Saria beo" del quale seguo arrangiamenti e produzione artistica.

Nel 1999 seguo la produzione artistica assieme al musicista Marco Ponchiroli dell'album di musiche folkloristiche veneziane "Magica Venezia". Collaboro con il compositore Fabio Furlan alla realizzazione del suo album "Storie Venete" nel quale compaiono noti artisti veneti come Marco Paolini, Andrea Zanzotto e Mauro Corona. Sempre con Fabio Furlan lavoro su due brani per la colonna sonora del film di Carlo Mazzacurati "La lingua del santo" con Antonio Albanese. Ancora nel 1999 mixo l'album del compositore napoletano Patrizio Trampetti nel quale partecipa anche Gilberto Gil con la sua band.

Dal 2000 mi dedico soprattutto all'attività del "Waterland Music Studio" che mi da la possibilità di lavorare direttamente con decine di musicisti. Partecipo come musicista e sound engineer all'album del gruppo gospel Joy Singers "Here we are". Curo assieme ai Voodoo Phunk la produzione artistica del mini CD "Solo" dell'artista siciliano Luca Madonia. Collaboro con Mario Lavezzi alla realizzazione del nuovo album di Ornella Vanoni "Un panino una birra e poi" che registra in parte al Waterland. Registro e mixo l'album "Westbound coach" dei Venice Gospel Ensemble.

Nel 2001 partecipo ad alcune date come musicista nel nuovo spettacolo dei cabarettisti "Carlo & Giorgio" dal quale viene tratto un disco live, "Capasanta", da me mixato. Mi cimento nel suonare il "quatro", tipico strumento venezuelano, nel nuovo album del gruppo salsa "SLS" di prossima uscita.

Attualmente sto lavorando con Rosa Emilia ad un progetto basato su brani del compositore brasiliano Nelson Angelo nel quale partecipano grandi musicisti come Jaques Morelenbaum, Marcos Suzano, Mario Sève, Claudio Guimaraes e lo stesso Nelson Angelo.

Vorrei inoltre ricordare e ringraziare tutti i musicisti con cui ho avuto la fortuna di lavorare in questi anni, ognuno di loro mi ha trasmesso qualcosa di unico: Paolo "Feyez" Panigada, Willy 'Nfor, Moktar Samba, Paolo Costa, Franco Cristaldi, Demo Morselli, Tolo Marton, Nicola Stilo, Naco, Giorgio Zanier, Flavio Zanon, Paolo Andriolo, Luca Bortoluzzi, Lucio Fabbri, Elio, Peter "Mash" Morgan, Giovanni Boscariol, Eduardo Hebling, Marco Ponchiroli e molti altri, grazie a tutti!

Back Torna indietro